Movimenti

Milano Maggio 2015


Milano Maggio 2015 Viene inaugurata l’Esposizione Universale più attesa della storia. L’enorme lavoro preparatorio, migliaia di cittadini che hanno portato idee e proposte in centinaia d’assemblee locali, ha dato i suoi frutti. L’Expo milanese sarà il primo a impatto zero: nessuna speculazione, nessuna nuova edificazione ma un grande lavoro di recupero, riutilizzo e valorizzazione del patrimonio urbano esistente; 200.000 visitatori attesi al giorno che si muoveranno con mezzi di trasporto pubblico a “emissione zero”. Per l’occasione Milano sie è rifatta il look; il nuovo bosco urbano realizzato al posto del vecchio quartiere fieristico è il simbolo della prima città mondiale ad aver risolto i problemi energetici e della mobilità con un ricorso totale a energie rinnovabili, con una rete di linee pubbliche e percorsi ciclabili che non hanno paragone al mondo. I quartieri fieristici sono stati trasformati in tante cittadelle dove cultura, socialità e vivibilità sono le parole d’ordine. Il Parco Sud è diventato il principale fornitore di alimenti biologici alla città e costituisce il più vasto sistema di agricoltura periurbana d’Europa; una rete wireless gratuita fruibile da milioni di persone quotidianamente ha reso la metropoli più ricca dal punto di vista culturale, cognitivo, scientifico e tecnologico; il 40% del territorio comunale pedonalizzato. Grazie alle nuove politiche fiscali, sociali e del bene comune Expo è stato realizzato senza oneri per la collettività, ma solo con i proventi dei soldi recuperati da corruzione, sprechi e confiscati alle mafie; miliardi di euro che hanno permesso a Milano di generare un virtuoso sistema di welfare metropolitano e di investimenti sulla città. Questi sono solo alcuni dei fiori all’occhiello del Rinascimento ambrosiano. Insomma oggi Milano è una città dove chiunque vorrebbe vivere e il modello cui tutte le metropoli si ispirano per superare i problemi che stanno portando il pianeta al collasso [Continua]

Sarà un caso che ho ritrovato questo opuscolo oggi. Si inizia evocando un sogno,  proprio come ho cercato di fare nel video in cui illustro i miei di sogni.

Spero sia di buon auspicio.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s